Progetti Finalisti V edizione al concorso di idee per l’allestimento della spiaggia di Demanio Marittimo Km 278 2015

CORUSCANT
La fase concettuale del nostro progetto concentra la sua forza nella scelta di un elemento simbolico generico, che mediante la sua forza simbolica e generativa ci permetterà di progettare spazi diversificati in risposta alla richiesta del programma. Gli spazi circolari progettati, tentano mediante le loro membrane esterne di interagire con il visitatore, aprendosi oppure chiudendosi in funzione degli spazi che accolgono al loro interno. Il materiale scelto come involucro risulta essere quindi la tavola da carpenteria, la quale mediante la sua imperfezione andrà a caratterizzare il tatto, la consistenza, il suono e l’odore degli ambienti. Lo sviluppo dei poli tematici, vendita, interattività, comunicazione e performance; si posiziona in maniera slittata su di uno spazio centrale andando a definire una piazza. Ogni polo presenta una connessione verso l’altro mediante uno spazio tematico; espositiva, culinario, mare, caratterizzato da elementi lineari e puntuali. Lo spazio risulta visualmente interconnesso e continuamente in movimento, ogni spazio si presenta in maniera bivalente sia come esterno che come interno, generando piccoli microcosmi intorno ad esso.

elaborato da Alexandru Dumitru Musteata e Marie Stafie,  Università di Roma Tre

  • Demanio marittimo Km-278
  • data 03/06/2015
  • alumno/iMusteata, Stafie
  • Email
  • Link
  • Curriculum

    Musteata Dumitru Alexandru
    Laureato nel 2016 in Architettura all’Università degli Studi Roma Tre con una tesi sul problema idrogeologico del fiume Magra (Prof. Andreas Kipar, Prof. Maria Grazia Cianci, Prof. Giovanni Buccomino). Nato in Romania e successivamente trasferitomi in Italia, mi definisco come una persona costantemente in movimento. Formatomi a Roma Tre, le mie esperienze tra Dublino, Roma, Madrid e Helsinki mi hanno formato intellettualmente come architetto, dandomi lo stimolo per trasferirmi a Parigi.

    Graduated in Architectural Design in 2016 with a study regarding the hydrogeological problems of the Magra river (Prof. Andreas Kipar, Prof. Maria Grazia Cianci, Prof. Giovanni Buccomino). Born in Romania and later settled down in Italy, I define myself as a person constantly on the move.  Accademicly formed in Roma Tre, my experiences between Dublin, Rome, Madrid and Helsinki have formed me intellectually as an architect, giving me the motivation to move to Paris.

    Stafie Marie
    Nata in Francia e studente di architettura a l’Ecole Nationale Supérieure d’Architecture Paris-Malaquais, ho avuto l’opportunità di studiare a Roma Tre per un anno di magistrale. Ho arricchito la mia formazione di architetto attraverso questa esperienza a l’estero.

    Born in France and student of architecture at the l’Ecole Nationale Supérieure d’Architecture Paris-Malaquais, I had the opportunity to study at Roma Tre for one year of my master study. I enriched my architectural formation through this foreign experience.