Elenco dei Bandi per studenti in scadenza
  • Bando di tesi magistrale "Multi comfort student contest 2019"

    Nell’ambito del “MULTI COMFORT STUDENT CONTEST 2019” e su richiesta della Saint-Gobain che lo promuove ormai da molti anni, il Dipartimento supporta la partecipazione degli studenti anche come incubatore di tesi di laurea magistrale che saranno sviluppate contestualmente alle proposte per il concorso.
    Il concorso riguarda “il ringiovanimento e la riconnessione urbana dell’area della stazione metropolitana di Crescenzago” a Milano con interventi di nuova edificazione, riqualificazione edilizia e progetto degli spazi pubblici.
    Per il carattere multidisciplinare del tema progettuale, si è costituito un gruppo di docenti a supporto degli studenti che intendono partecipare e sviluppare la loro tesi
    magistrale. L’obiettivo è sperimentare una progettazione integrata come richiesto dal bando e con approfondimenti tematici, dal masterplan alla progettazione architettonica e tecnologica, a seconda degli interessi individuali.
    Chi può partecipare e come iscriversi
    Il concorso è aperto a tutti gli studenti di Architettura e Ingegneria. Per partecipare al concorso occorre iscriversi sul sito: https://multicomfort.saint-gobain.com/multi-comfort-student-contest/contest-task-2019.
    Per partecipare a questo bando occorre inviare una email a magistrale.architettura@uniroma3.it, specificando l’oggetto: Partecipazione al bando di tesi magistrale “MULTI COMFORT STUDENT CONTEST 2019.
    Tempi e scadenze da considerare
    Il concorso Saint-Gobain prevede una fase nazionale che scade il 31 marzo 2019 e una fase internazionale che si svolgerà a Milano dal 5 all’8 giugno 2019. Accederanno alla fase internazionale i progetti selezionati nella fase nazionale. Il 13 novembre alle ore 18.00 il bando sarà illustrato nell’aula Zorzi del Dipartimento di Architettura.
    Docenti e collaboratori che seguiranno il bando
    Dipartimento di Architettura: Gabriele Bellingeri, Mario Cerasoli, Lorenzo Dall’Olio, Lucia Fontana, Paola Marrone, Simone Ombuen, Federico Orsini, Valerio Palmieri, Alberto Raimondi, Chiara Tonelli.
    Dipartimento di Ingegneria: Francesco Asdrubali, Claudia Guattari.

    07/11/2018 SCADENZA 31/03/2019 sito web
  • Bando n. 2 per l’attribuzione di assegni di tutorato 2018/2019

    Avviso di selezione per l’attribuzione di assegni per attività di tutorato, didattico-integrative, propedeutiche e di recupero presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre, riservata agli studenti capaci e meritevoli iscritti ai corsi di Dottorato di Ricerca e ai Corsi di Laurea di II livello – D.M. n. 976/2014.

    26/10/2018 SCADENZA 05/11/2018 Segreteria Didattica di Dipartimento
  • Premi di Laurea del Comitato Leonardo

    In palio 12 Premi per sostenere concretamente i giovani e i loro progetti e creare un ponte diretto tra università e mondo del lavoro.
    Tornano i prestigiosi riconoscimenti che annualmente premiano i giovani e
    le tesi più innovative nei diversi settori dell’eccellenza Made in Italy: sport, moda, gioielleria, meccanica, innovazione tecnologica, sostenibilità, nautica, farmaceutica, internazionalizzazione, questi gli ambiti di riferimento per le candidature.
    Il Comitato Leonardo, nato nel 1993 su iniziativa comune dell’ICE, di Confindustria e di un gruppo d’imprenditori, tra i quali Gianni Agnelli e Sergio Pininfarina, è presieduto oggi dall’imprenditrice Luisa Todini. Si pone come obiettivo primario la promozione dell’Italia come Sistema Paese attraverso varie iniziative finalizzate a metterne in rilievo le doti di imprenditorialità, creatività artistica, raffinatezza e cultura che si riflettono nei suoi prodotti e nel suo stile di vita.
    Il supporto e la collaborazione di importanti aziende Associate al Comitato Leonardo ha permesso di giungere oggi alla XXI edizione dei Premi. L’iniziativa negli anni ha infatti offerto un supporto concreto a oltre 150 giovani neolaureati provenienti da istituti e Università di tutta Italia.
    “La cultura fa sempre la differenza: per chi si appresta ad entrare nel mondo del lavoro ma anche per chi ha già un’occupazione e magari è a capo di una grande azienda. Il Rapporto Istat sulla Conoscenza, pubblicato per la prima volta quest’anno, lo dimostra. Una buona scolarizzazione è quindi garanzia di migliori performance lavorative in ogni settore e ad ogni grado” – commenta Luisa Todini, Presidente del Comitato Leonardo – “Con l’iniziativa dei Premi di Laurea, il Comitato Leonardo e le aziende Associate, si impegnano da 21 anni a spronare le nuove generazioni, offrendo un aiuto concreto alla realizzazione di progetti brillanti ma anche un’occasione di confronto diretto con prestigiose realtà aziendali. Un impegno che si traduce in un investimento per il futuro, in quanto i giovani laureati di oggi saranno i manager preparati di domani.”
    Anche per il 2018 alcune prestigiose aziende italiane, Associate al Comitato, contribuiranno all’assegnazione dei Premi di Laurea. 12 i bandi indetti: 8 borse di studio del valore di 3.000 euro e 4 tirocini retribuiti, questi ultimi offerti da Bonfiglioli Riduttori, Damiani, Perini Navi ed SCM Group presso le loro sedi.
    Di seguito l’elenco completo dei bandi:
    – Premio “Clementino Bonfiglioli” Bonfiglioli Riduttori SpA “Digitalizzazione di sistemi in ambito industriale”
    – Premio “Alfredo Canessa” Centro di Firenze per la Moda Italiana “La Moda e il Made in Italy”
    – Premio CONI “Sport ed economia: il turismo sportivo opportunità di sviluppo dei territori e di crescita del Paese. dati, analisi e trend del turismo sportivo in Italia e nel mondo”
    – Premio Damiani SpA “Gioielleria Made in Italy di marca ieri, oggi e domani: evoluzione nelle modalità di consumo della gioielleria di marca dagli anni ’60 ad oggi e prospettive future”
    – Premio Dompé Farmaceutici “Effetti dell’assunzione di Amminoacidi Ramificati (BCAA) durante l’esercizio fisico di resistenza sulla percezione della fatica, danno muscolare e metabolismo energetico”
    – Premio G.S.E. – Gestore Servizi Energetici “Sviluppo di sistemi energetici in ambito agro-alimentare per promuovere nuovi modelli di bio-economia circolare”.
    – Premio Leonardo SpA “Soluzioni e tecnologie innovative nel campo della autonomia dei sistemi”
    – Premio Pelliconi “L’impatto di industria 4.0 sugli aspetti organizzativi aziendali”
    – Premio Perini Navi S.p.A “Come far convivere l’anima Perini Navi in due progetti di stile MotorYacht e SailingYacht con stesse dimensioni tra i 50 e i 70 mt”
    – Premio SCM Group “Sensoristica MEMS per macchine utensili: tipologia, utilizzo, integrazione e bus di campo”
    – Premio SIMEST S.p.A. “Le imprese italiane e i mercati internazionali. La finanza del “Sistema Italia” per lo sviluppo della competitività”
    – Premio Vetrya “Applicazioni di intelligenza artificiale e machine learning”
    I bandi integrali ed i moduli di partecipazione sono disponibili nella sezione “Premi di Laurea” del sito: http://www.comitatoleonardo.it/it/categoria-premi/premi-di-laurea-comitato-leonardo/
    E’ inoltre possibile partecipare ad uno o più bandi inviando la documentazione richiesta alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (c/o ICE, via Liszt 21, 00144 Roma, tel. 06 59927990-7991) entro e non oltre il 6 novembre 2018.
    La premiazione si svolgerà alla presenza del Presidente della Repubblica nel corso della prossima cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo.

    16/10/2018 SCADENZA 06/11/2018 http://www.comitatoleonardo.it/it/categoria-premi/premi-di-laurea-comitato-leonardo/ modello domanda
  • Premio Luigi Zordan VI Edizione

    Il premio, il cui tema è “Ingegneria e architettura: progetto e costruzione”, è rivolto ai giovani laureati in ingegneria Edile-Architettura e, a partire da questa edizione, anche ai neo-laureati in Architettura, Ingegneria Civile, Ingegneria Edile e ai professionisti impegnati nel campo della progettazione architettonica e strutturale.
    Pertanto il premio è stato articolato in due sezioni ed ognuna di esse comprende due sottosezioni dedicate rispettivamente a tesi di laurea e ad opere realizzate.
    Rimane immutato l’obiettivo, ossia valorizzare il merito di giovani laureati e progettisti mediante l’inserimento in un circuito professionale di alto profilo dei primi e somme in denaro per gli altri, nonché attivare nuove sinergie con le istituzioni pubbliche e private cui fanno capo i soggetti ospitanti e quanti prendono parte all’iniziativa.
    Due gli stage previsti, entrambi della durata di sei mesi e destinati ai laureati in Ingegneria Edile-Architettura e Architettura. Il primo sarà svolto presso la sede europea di Londra dello studio SOM (Skidmore, Owings & Merrill), autorevole studio di architettura e di ingegneria a livello internazionale; il secondo, sarà svolto presso la 3TI Progetti, consociata dell’OICE che è partner permanente del premio.
    Per i dettagli si rinvia al regolamento ed al bando pubblicati sul sito

    12/10/2018 SCADENZA 14/01/2019 sito web
  • Concorso Fotografico "Obiettivo accessibilità"

    Il concorso è promosso per generare interesse nella collettività ed ha l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza, i tecnici e le Pubbliche Amministrazioni nei confronti di quelle situazioni di disagio generate dalle barriere fisiche, sensoriali, intellettive e di conseguenza culturali e ambientali che condizionano la qualità della vita delle persone nel senso più ampio del termine. Obiettivo del Concorso è altresì quello di mettere in evidenza quelle particolari situazioni virtuose ottenute facendo anche ricorso alle cosiddette “soluzioni alternative e/o creative”.

    IL TEMA DEL CONCORSO FOTOGRAFICO
    Il Concorso è articolato in un’unica sezione nella quale i concorrenti devono esporre il tema/concetto della ACCESSIBILITA’ e dell’uso agevole e sicuro degli spazi urbani dedicati alla collettività ed alla socializzazione quali: piazze, strade, parchi, giardini, marciapiedi, accessi ad edifici pubblici, spazi e edifici privati aperti al pubblico ecc. puntando l’obiettivo del proprio apparecchio fotografico su come si è riusciti a superare o mitigare gli innumerevoli ostacoli posti dal costruito o dagli elementi naturali oppure, in alternativa, denunciando le barriere ancora esistenti.
    Il concorso vuole quindi, attraverso immagini reali, elementi inusuali, punti di vista diversi, situazioni ‘simbolo’ individuare e rappresentare quanto di positivo sia stato fatto e quanto resti ancora da fare sul tema dell’accessibilità e della comoda fruizione degli spazi e delle attrezzature urbane al fine di eliminare o superare le situazioni di ostacolo e di pericolo esistenti, siano esse culturali, intellettive e/o emotive, ovvero ambientali, fisiche e/o sensoriali.
    L’obiettivo è quindi quello di promuovere l’accessibilità nel senso più ampio del termine.

    MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E SCADENZA
    La partecipazione al Concorso è possibile a partire dalla sua Pubblicazione 25.06.2018, si prevede al contempo la adesione e la consegna del materiale da produrre, entro le ore 13.00 del 05.11.2018

    08/10/2018 SCADENZA 05/11/2018 modello domanda
  • Avviso di Selezione per Tirocini Curriculari presso il Palazzo del Quirinale

    Il Dipartimento di Architettura, a seguito della sottoscrizione di una Convenzione per tirocini curriculari con il Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica, avvisa gli studenti iscritti alla Laurea in Scienze dell’Architettura e alla Laurea Magistrale in Architettura: Progettazione Architettonica – Progettazione Urbana – Restauro che è aperta una procedura di selezione per n. 9 (nove) posti di tirocini curriculari presso il Palazzo del Quirinale. Il tirocinio avrà una durata di 6 (sei) mesi, pari a 150 ore di impegno, e al termine delle attività il tirocinante, previa la consegna di una certificazione da parte dell’Ente Ospitante, potrà chiedere il riconoscimento dei 4 CFU previsti per tale attività nel proprio Piano degli Studi.
    È previsto un rimborso a fine tirocinio di € 250,00 totali (lordi) per ciascun tirocinante.
    Gli studenti interessati dovranno presentare domanda in carta semplice (è allegato il modulo per la domanda) da consegnare a mano, all’Ufficio Stage del Dipartimento di Architettura – Area Didattica, arch. Maria Gabriella Gallo o per e-mail: mariagabriella.gallo@uniroma3.it entro e non oltre le ore 17.00 di mercoledì 24 ottobre 2018.

    28/09/2018 SCADENZA 24/10/2018 arch. Maria Gabriella Gallo esito
  • Bando per l’attribuzione di assegni di tutorato 2018/2019

    Avviso di selezione per l’attribuzione di assegni per attività di tutorato, didattico-integrative, propedeutiche e di recupero presso il Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre, riservata agli studenti capaci e meritevoli iscritti ai corsi di Dottorato di Ricerca e ai Corsi di Laurea di II livello – D.M. n. 976/2014.

    02/10/2018 SCADENZA 17/10/2018 Segreteria Didattica di Dipartimento