Aperti Per Ferie 2016
Open City Roma per L’Estate Romana, propone una seconda edizione di APERTI PER FERIE l’evento estivo proposto nell’estate 2015 presso il cortile giardino di via Margutta 51A. Il progetto per questa edizione, si apre allo spazio pubblico, alla città, per sperimentare una diversa dimensione spaziale e collettiva, nell’ottica della continua ricerca sulle poliedriche identità dello spazio urbano.
Il luogo scelto per la manifestazione è il Ponte della Musica – Armando Trovajoli. La struttura, inserendosi nel piano per il Parco delle Arti nel quartiere Flaminio, partecipa infatti ad un significativo brano di connessione urbana nel tessuto caratterizzato dall’asse che congiunge la collina di Villa Glori con quella di Monte Mario. Il ponte viene così immaginato in un’ottica inedita, diventando spazio partecipato, inaspettato palcoscenico per gli eventi e le esperienze performative, con l’obiettivo di valorizzare questa porzione strategica di città sul cui territorio insistono importanti opere di architettura moderna e contemporanea. Alla base della proposta di APERTI PER FERIE, l’idea della lettura della città attraverso la lente della contaminazione.
L’installazione
Per focalizzare l’attenzione su questo insolito luogo di attività la scelta è stata di intervenire con un una sola operazione progettuale. Un grande “tappeto urbano” ideato da Pano B Architetti Associati (che curato le altre installazione realizzate dall’associazione) abbraccia con la sua geometria tutte le attività proposte dall’evento. Un segno leggero, una installazione a basso impatto, diventa elemento unificante che conferisce una nuova connotazione allo spazio. Il gigantesco pattern decorativo contiene in se tutto il necessario per vivere la dimensione collettiva dello spazio pubblico.
Obiettivo del Workshop
Il Workshop nasce con l’idea di offrire agli studenti la possibilità di essere parte di un progetto concreto e collettivo all’interno del quale cimentarsi con l’esperienza progettuale e creativa. L’attività proposta prevede infatti a conclusione dell’esercitazione la realizzazione degli oggetti ideati dal gruppo di lavoro, che saranno parte essenziale dell’allestimento di Aperti per Ferie 2016 ed andranno a completare il “Tappeto Urbano”. La partecipazione al workshop consentirà di immergersi nel mondo della professione, sperimentando l’alternanza del lavoro in gruppo e individuale per il rapido raggiungimento di un obiettivo.  Sarà inoltre richiesto di cimentarsi con la progettazione di oggetti che si confrontino con le problematiche dell’auto realizzazione. Per la loro realizzazione si ricorrerà all’utilizzo di materiali riciclati che comportino un basso impatto ambientale.
Svolgimento
Il workshop sarà articolato in due momenti di lavoro distinti uno progettuale e l’altro applicativo. La prima fase, che si svolgerà il 25-26 luglio 2016 prevede il lavoro in aula.
In questa sessione di lavoro gli studenti dovranno analizzare le caratteristiche di ciò che dovranno realizzare confrontandosi tra loro per la definizione di una strategia progettuale condivisa e le linee guida del lavoro dei singoli sottogruppi. Momenti di riflessione individuale saranno alternati a momenti di verifica collettiva al fine di ottenere una coerenza ideativa e realizzativa condivisa dal gruppo. Al termine delle due giornate di lavoro dovranno essere stati sviluppati e approvati i progetti.
Nella seconda sessione, che si terrà sul Ponte della Musica il 26-27-29 Agosto Si procederà a realizzare l’allestimento in autocostruzione, in pratica si farà l’esperienza di un mini-cantiere. Gli studenti, divisi in piccoli gruppi saranno responsabili della realizzazione di quanto elaborato durante il workshop, dal disegno a pavimento (tracciamento e colorazione dello stesso) all’assemblaggio degli oggetti.
Link Utili
http://www.openhouseroma.org/2016/
http://www.openhouseroma.org/2016/articolo/51a-aperti-ferie.html
http://www.pbaa.it/2015/07/scopri-odora-leggi/
http://www.pbaa.it/2011/12/citta-di-m-app-2/

La partecipazione è gratuita, previa iscrizione e fino a esaurimento posti. Saranno ammessi massimo 25 studenti; l’attività è riservata agli studenti del 4° – 5° per le lauree magistrali e gli studenti dell’ultimo anno per la laurea triennale.

modalità di iscrizione: Sarà possibile iscriversi inviando una e-mail a info@pbaa.it entro il 24 Luglio. Per l’avvenuta iscrizione farà fede l’e-mail di conferma.
crediti formativi: 2 CFU
periodo: 25-26 luglio 2016 _ Attività di progettazione e 26-27-29 agosto 2016 _ realizzazione dell’allestimento
riscontro richiesto: Realizzazione degli oggetti progettati
L’associazione Open City Roma OCR, fondata nel 2010, lavora alla diffusione di un approccio culturale innovativo in relazione al patrimonio della città, con un impegno nel settore artistico, culturale, ricreativo e dell’intrattenimento sociale. Organizza, inoltre, ogni anno Open House Roma, il grande evento di architettura sviluppato in 4 continenti e oltre 30 città parte dell’evento internazionale Open House Worldwide.

  • Aperti per ferie 2016
  • 25.07.2016 - 26.07.2016
  • ore 10.00 – 19.00
    Dipartimento di Architettura, aula Labò
    Via Aldo Manuzio, 68L
    Roma