Le politiche urbane per la città informale: il caso di Buenos Aires

Modera
Sandra Annunziata

Discutono
Annalisa Metta
Maria Livia Olivetti
Mario Cerasoli
Simone Ombuen

Il seminario affronterà il tema del governo e degli interventi possibili per la città informale a prtire da un caso, quello della città di Buenos Aires. Secondo dati ufficiali (INDEC 2010), circa il 6% della popolazione di Buenos Aires vive in baraccopoli e quartieri informali in condizioni di sovraffollamento ed estrema precarietà abitativa. Negli ultimi anni il governo della Città di Buenos Aires ha promosso un ambizioso piano di riqualificazione degli insediamenti informali villas. Il seminario proverà a ricostruire il processo di formulazione di questa politica incentrata sulla risposta all’emergenza abitativa dei quartieri informali, analizzandone i limiti e le difficoltà di attuazione. Verranno analizzati i problemi legati alla regolarizzazione dei titoli di proprietà, alla dotazione di servizi e infrastrutture e all’integrazione con il tessuto urbano esistente. In particolare, si farà riferimento a due casi di studio: l’urbanizzazione della Villa 31 e della Villa 20, rispettivamente portati avanti dalla Secretaria de Integracion Social e dall’Instituto de la Vivienda.

Francesca Ferlicca è laureata in Progettazione Urbana presso il Dipartimento di Architettura di Roma Tre, lavora a Buenos Aires per CIPPEC (Centro de Implementación de Políticas Públicas para la Equidad y el Crecimiento) per la definizione di raccomandazioni di politiche pubbliche urbane in Argentina.

  • Conferenza di Francesca Ferlicca
  • 28.05.2018
  • ore 18.00
    aula Libera
    Dipartimento di Architettura
    Via Aldo Manuzio, 68L
    (ex Mattatoio) Roma