Quando la storia prende forma e si fa architettura:
settanta anni del Memorial delle Fosse Ardeatine

Coordinatore scientifico arch. Francesco Aymonino
Tutor arch. iunior Alessio Santucci

L’idea originaria del Convegno prende forma dalla ricorrenza storica del settantesimo anniversario dall’inaugurazione del Memorial delle Fosse Ardeatine, più esattamente il 24 marzo del 1949.
Per questo si è pensato di ricostruire un percorso concettuale con i presupposti che hanno condotto alla sua realizzazione. La giornata sarà così articolata partendo da una ricostruzione dell’evento storico affidata ad un giornalista e ad un critico cinematografico. Proseguirà illustrando cosa si intendeva storicamente come oggetto commemorativo per poi procedere alla ricostruzione delle varie fasi di concorso. A questo punto sarà affrontato
il tema principale attraverso la testimonianza tratta dai documenti di archivio dello Studio Perugini. Seguirà una tavola rotonda dove si parlerà di cosa vuol dire scrivere delle Fosse Ardeatine e della loro importanza sull’architettura del Novecento. A conclusione sarà affrontato il tema del Memorial attraverso l’opera architettonica di un altro grande protagonista del Novecento, l’arch. Oscar Niemeyer.

Programma
14.30 | Registrazioni CHECK-IN dei partecipanti
15.00 | saluti istituzionali
arch. Christian Rocchi, Vice Presidente Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia
arch. Marco Maria Sambo, Consigliere Ordine Architetti P.P.C. di Roma e provincia,
Direttore Architetti Roma Edizioni
15.10 | Introduzione e presentazione del tema del convegno
arch. Francesco Aymonino, Commissione Cultura Casa dell’Architettura
15.20 | Il cinema della Liberazione
dott. Gabriele Niola, giornalista e critico cinematografico
15.30 | L’idea di memorial agli occhi dei romani. Tra innovazione e tradizione: messa a punto del programma di concorso
dott.ssa Sabina Iacobucci, dott.ssa Mara Minasi
15.45 | Il concorso per il Mausoleo delle Fosse Ardeatine. I progetti presentati al concorso: il Premio Ex aequo ai gruppi Perugini e Fiorentino e il successivo affidamento congiunto
prof. arch. Francesca Romana Castelli
16.00 | Il Memoriale delle Fosse Ardeative e la poetica architettonica di Giuseppe Perugini. Evoluzione ed articolazione del progetto: dall’ideazione alla realizzazione
prof. arch. Rainaldo Perugini
16.30 | Alcuni seguaci
prof. arch. Adachiara Zevi
17.00 | Le influenze del Memorial sull’architettura del ‘900. Il tema del Memoriale come declinato nei monumenti della tradizione e la sua evoluzione nel linguaggio contemporaneo
prof. arch. Franco Purini
17.30 | Tavola rotonda Scrivere e interpretare le Fosse Ardeatine
Modera: arch. Francesco Aymonino
arch. Giuseppe Parisio, prof. arch. Francesca Romana Castelli,
prof. arch. Adachiara Zevi, prof. arch. Franco Purini, prof. arch. Rainaldo Perugini
18.30 | I progetti per i memoriali di Oscar Niemeyer. L’impegno politico dell’architetto declinato attraverso i suoi monumenti/memoriali
prof. arch. Nicoletta Trasi
19.00 | dibattito e conclusioni
19.30 | Registrazioni CHECK-OUT dei partecipanti

La partecipazione all’evento riconosce n.4 CFP
È obbligatoria la registrazione online su ordinearchitettiroma.it – Codice ARRM 1912

  • Convegno
  • 25.03.2019
  • ore 14.30
    Casa dell’Architettura
    Piazza Manfredo Fanti 47
    Roma