Eco Innovation Lab.
Call per progetti innovativi Industria Green 4.0

Rivolta a talenti, innovatori, ricercatori, designer, creativi, startup e imprese. Adesioni entro il 4 luglio

Avviso del 04.07.2018
Proroga di scadenza per le candidature:
– nuova scadenza Call 7 settembre 2018 ore 12.00;
– presentazione dei team ai Partner 12 settembre 2018;
– inizio del percorso 14 settembre 2018.

Eco Innovation Lab è un programma finalizzato alla nascita di progetti innovativi in linea con il modello di economia circolare delineato in forma congiunta dal Ministero dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico. L’obiettivo è stimolare nuova imprenditorialità e l’innovazione su modelli di sviluppo alternativo, che contribuiscano a ridisegnare il rapporto tra business e ambiente attraverso: l’estensione della vita dei prodotti, la produzione di beni di lunga durata, le attività di ricondizionamento e la riduzione della produzione di rifiuti, la vendita di servizi piuttosto che beni (functional service economy), l’edilizia sostenibile e la riduzione dei consumi energetici, nuovi modelli di consumo e di uso.

Lazio Innova, con il patrocinio di Unindustria, CNA Roma Castelli, Comune di Colleferro, e in collaborazione con Intesa Sanpaolo, CREA Velletri (Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l’analisi dell’Economia Agraria), LIPI-Dipartimento di Ingegneria Industriale Roma TOR Vergata, Dipartimento di Architettura e Dipartimento di Studi Aziendali Roma TRE, CeRSITeS – Università Sapienza (Polo di Latina), International Campus, Arken SpA, Automazioni BC Srl, lancia una call per selezionare idee e progetti imprenditoriali innovativi per un’industria “green” basata su un modello di economia circolare.

A chi è rivolto
Talenti, innovatori, ricercatori, designer, creativi, startup e imprese con propensione all’innovazione, disposti a investire la loro competenza per sviluppare progetti imprenditoriali lungo la filiera dell’economia circolare e secondo un modello di sviluppo industriale sostenibile.

Ambiti prioritari di riferimento
I progetti imprenditoriali e/o le startup dovranno operare in filiera o in connessione con i seguenti temi:
– Green Engineering – ecodesign di prodotti ad elevate prestazioni ecologiche, facilmente riciclabili, di lunga durata, riparabili.
– Green Building – Bioedilizia e bioarchitettura, efficienza energetica degli edifici, domotica.
– Functional Service Economy – Vendita di servizi e di assistenza anzichĂ© di beni, nuovi modelli di consumo e di uso (tool sharing, noleggio, door to door).
– Up cycle – riuso oppure uso di materie seconde, applicazioni innovative e cross-settoriali per la valorizzazione di scarti di produzione, lavorazione, distribuzione e vendita (per es. da settori quali agricoltura, acquacoltura, cantieristica, ecc.).
– Risparmio e uso sostenibile della risorsa idrica, fitodepurazione delle acque, riutilizzo delle acque reflue, gestione efficiente delle reti idriche, risparmio idrico in agricoltura negli usi industriali e in quelli domestici.

Percorso
I partecipanti saranno coinvolti in sessioni collaborative di co-design e dovranno impegnarsi a seguire l’intero percorso di 5 settimane, avendo l’opportunità di verificare la fattibilità della loro idea attraverso:
– incontri settimanali di formazione, testimonianze, eventi di networking, pitching, business planning;
– tutor a supporto;
– mentor di grande competenza nella rete Partner;
– accesso ai FabLaB e assistenza tecnica nelle fasi di prototipazione;
– postazioni di lavoro nei Talent Working;
– supporto nella creazione di community (incontri con gruppi di portatori di interesse o soggetti chiave per lo sviluppo di uno specifico ambito di interesse tra quelli proposti dai team partecipanti);
– pitching battle finale.
Sono previste inoltre sessioni in aula dedicate all’approfondimento di strumenti finanziari per lo sviluppo e il consolidamento di startup, comprese eventuali piattaforme di crowdfunding.

Il percorso si terrĂ  presso:
- Spazio Attivo di Colleferro (Via degli Esplosivi, 15)
- Spazio Attivo di Ferentino (Via Casilina, 246 km 68,300)
- Spazio Attivo di Latina (Via Carlo Alberto, 22)

Come partecipare
I soggetti proponenti dovranno presentare la candidatura, specificando se presentata in qualità di talent, team, startup o impresa, compilando il Form scaricabile da questo link e inviandolo a colleferro@lazioinnova.it entro le ore 12:00 del 4 luglio 2018.

Il percorso avrà inizio il 9 luglio 2018. Il calendario potrà subire variazioni sulla base di esigenze organizzative e secondo la disponibilità dei soggetti esterni (Partner e Mentor) che verranno coinvolti durante il percorso. Nella fase avanzata è prevista la pitch clinic in vista della pitching battle finale.

I soggetti ammessi alla selezione saranno convocati via mail e presenteranno, con un pitch, video, presentazioni animate o altro supporto e in un tempo massimo di 5 minuti, il loro progetto imprenditoriale ai partner il 9 luglio 2018 presso lo Spazio Attivo di Colleferro.

Criteri di selezione
Contenuto innovativo dell’idea/progetto, competenza dei proponenti, coerenza con i criteri dell’economia circolare e di modelli di produzione e consumo sostenibili.
Ai partecipanti sarĂ  data comunicazione scritta via e-mail dei risultati della valutazione.

Documentazione
SCHEDA_Eco innovation lab
Application Form_Eco innovation lab
PROGRAMMA_Eco innovation lab

  • Eco Innovation Lab
  • 20.06.2018 - 07.09.2018