Giornate di studi in onore di Enrico Guidoni

Enrico Guidoni. Architetto, storico, umanista. L’attualità del suo pensiero

Programma di mercoledì 13 dicembre 2017
ore 14.45_registrazioni CHECK/IN dei partecipanti
ore 15.00_saluti istituzionali
Prof. Giovanni Carbonara, emerito Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio, Sapienza UniversitĂ  di Roma
Prof. Orazio Carpenzano, Direttore del Dipartimento di Architettura e Progetto, Sapienza UniversitĂ  di Roma
Prof. Carlo Bianchini, Direttore del Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura, Sapienza Università di Roma
Ugo Soragni (Direttore della Rivista “Storia dell’Urbanistica”), Intervento introduttivo

Enrico Guidoni a Roma

ore 16.00_Paolo Micalizzi (UniversitĂ  di Roma Tre), coordina e interviene su La via Alessandrina, piazza San Pietro e il colonnato berniniano
ore 16.25_Federica Angelucci (Università di Roma Tre), La Spina dei Borghi (1848-1930). Trasformazioni e restauri attraverso i fondi dell’Archivio Storico Capitolino
ore 16.50_Giada Lepri (Sapienza UniversitĂ  di Roma), Le piazze del Tridente romano durante il cinquecento
ore 17.10_Barbara Nazzaro (Mibact, Parco Archeologico del Colosseo), Il convento di Santa Maria Nova, la demolizione della Velia e la via dell’Impero: trasformazioni urbane nella prima metà del XX secolo

Ermeneutica e Storia dell’arte

ore 17.30_Ugo Soragni coordina e interviene su Giorgione: la Pala di Castelfranco. Nuove ricerche
ore 17.50_Carla Benocci (Comune di Roma), I rebus disvelati dei giardini: il Sacro Bosco di Bomarzo nell’interpretazione guidoniana e la Villa Papacqua a Soriano nel Cimino
ore 18.10_Daniela Corrente (Associazione Storia della CittĂ ), Gli affreschi della Santa Casa di Loreto di Bartolomeo della Gatta
ore 18.30_Francesco De Santis (Storico dell’arte), Un artista “giorgionesco” e l’umanesimo romano: il caso di Giulio Campagnola
ore 19.00_registrazioni CHECK/OUT dei partecipanti


Programma di giovedì 14 dicembre 2017
ore 9.45_registrazioni CHECK/IN dei partecipanti.
ore 10.00_Daniela Esposito (Direttore della Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio, Sapienza Università di Roma), Introduzione alla giornata di studi

Storia della cittĂ  e territorio

ore 10.30_Teresa Colletta (Università “Federico II” di Napoli), coordina e interviene su Le nuove fonti per la storia dell’urbanistica
ore 11.00_Claudia Bonardi (Politecnico di Torino), Sul valore simbolico dell’architettura: le torri circolari tra basso Piemonte e Liguria
ore 11.30_Chiara Devoti (Politecnico di Torino), Sinopie paesaggistiche: tracce di commende degli ordini equestri nel territorio storico
ore 12.00_Flavio Cuniberto (Università di Perugia), L’idea di città. Motivi simbolici e tradizionali nel pensiero urbanistico di Enrico Guidoni
ore 12.30_Elisabetta Cristallini (Università della Tuscia-Vt), Antonella Greco (Sapienza-Università di Roma), Arte e città
ore 13.00_Marco Cadinu, Laura Zanini (Università di Cagliari), Dalla storia dell’urbanistica al recupero degli spazi storici
ore 13.30_Ettore Sessa (Università di Palermo), L’oltremare nel rinnovamento dell’urbanistica italiana
ore 14.00_15.00 pausa pranzo

Storia dell’architettura e città

ore 15.00_Donato Tamblè (Docente Archivistica ), coordina e interviene su Fonti archivistiche e ricerca per la storia dell’architettura e della città
ore 15.30_Francesca Martorano (Università Mediterranea di Reggio Calabria), La difesa della Calabria tra XVI e XVII secolo: nuovi dati
ore 16.00_Chiara Melchionna (Università di Roma Tre), Capodimonte: il Castello e l’impianto urbano del feudo Farnese
ore 16.30_Teresa Marsala (Università di Palermo), La tradizione dell’architettura popolare in Sicilia: il dammuso
ore 17.00_Domenico Fornaro (Segretariato Regionale MiBACT per il Molise), Sistemi di croci votive e viarie nel paesaggio molisano
ore 17.30_Elisabetta De Minicis (Università della Tuscia-Vt), Il progetto Museo della città e del territorio, nuovi sviluppi

Enrico Guidoni tra scienze umane e poesia

ore 18.00_Monica Ferrando (artista, studiosa), ’Fin dove riusciamo a leggere’: la poesia come metodologia implicita
ore 19.00_registrazioni CHECK/OUT dei partecipanti.

La partecipazione all’evento riconosce agli architetti iscritti ad un Ordine d’Italia n. 3 crediti formativi.
Codice identificativo ARRM1644
Prenotazione obbligatoria online: http://www.architettiroma.it/formazione

  • Giornate di studio
  • 13.12.2017 - 14.12.2017
  • 13.12.2017 – ore 15.00
    14.12.2017 – ore 10.00
    Aula Magna
    FacoltĂ  di Architettura
    “Valle Giulia”