Tra il 18 e il 27 febbraio 2018, presso l’UniversitĂ  di Petra (Amman, Giordania), si è svolto il workshop intensivo “Using C-Maps for Renewable Energy Sources”, nell’ambito del progetto “ENEPLAN Developing skills in the field of integrated energy planning in MED Landscapes”, co – finanziato dal programma ERASMUS+ “Capacity building in the field of Higher Education” dell’Unione Europea.

Il progetto, che ha per capofila l’Università Roma Tre (Prof. Anna Laura Palazzo) e come partner italiani le Università di Siena (Prof. Federico Maria Pulselli) e Camerino (Prof. Andrea Catorci), coinvolge 18 tra Istituzioni Universitarie ed Enti di Ricerca di Italia, Spagna, Portogallo, Malta, Egitto, Giordania e Libano.

Esso ha per obiettivo principale lo sviluppo di un’offerta formativa innovativa di livello universitario dedicata alla costruzione di conoscenze e competenze nel settore della pianificazione energetica integrata.

Il workshop, inaugurato da Sua Eccellenza Giovanni Brauzzi, Ambasciatore Italiano in Giordania, ha visto la partecipazione di 90 studenti provenienti dalle università partner di Giordania, Libano ed Egitto, selezionati in differenti ambiti disciplinari. Il workshop, che rappresenta il fulcro delle attività di ENEPLAN, ha costituito l’occasione per testare l’approccio didattico delle mappe concettuali per la tematizzazione dei fattori che concorrono a determinare o condizionare le scelte di pianificazione energetica.

Il partenariato, consolidato in due anni di attività, intende mettere a frutto l’esperienza di cooperazione contribuendo a colmare un gap nella offerta formativa universitaria attraverso la definizione di contenuti e moduli interdisciplinari sui temi della sostenibilità e compatibilità di programmi e progetti di sviluppo di fonti rinnovabili nei territori del Mediterraneo.

  • Progetto ENEPLAN – programma ERASMUS+
  • 14.03.2018