Il Dottorato di Ricerca PAESAGGI DELLA CITTÀ CONTEMPORANEA e il gruppo di ricerca COMPRESENZE del Dipartimento di Architettura dell’Università Roma Tre sono lieti di invitare al seminario

SPAZI PUBBLICI, COMPRESENZE

a cura di Giovanni CAUDO, Janet HETMAN, Annalisa METTA

Lo spazio pubblico, più di ogni altro luogo urbano, parla della densità di significati che risiedono nel dominio dell’abitare; della vitalità e dell’effervescenza che scaturiscono dalle interferenze e dalle dissonanze; delle ambiguità, contraddizioni e complessità che danno senso e valore ai luoghi abitati. Per questo, dire spazio pubblico significa evocare condizioni di compresenza, mai statiche né esclusive, al contrario, mutevoli e plurali, nutrite delle aporie proprie del ‘vivere con’.
Lo spazio pubblico è territorio di contesa, di continua rinegoziazione anche quando sembrano non essere in pericolo. Riconosciamo oggi una pluralità di spazi pubblici, declinazioni dovute a processi di erosione, mercificazione, sottrazione di porzioni di spazio collettivo, in senso tanto fisico quanto simbolico, politico ed economico. Declinazioni a cui corrispondono poi rivendicazioni, occupazioni e riappropriazioni, frutto di diversi processi e attori; sono forme di reciproca belligeranza, spesso sovraccariche di un consistente portato ideologico.
Questi gli argomenti al centro del seminario, che guarderà gli spazi pubblici da un punto di osservazione e azione complementare al progetto, quello dell’antropologia, affidato ad Alessia de Biase e Franco La Cecla, due tra le voci più incisive del discorso contemporaneo sulla città come costruzione spaziale e sociale.
Il seminario sarà anche occasione della presentazione del volume Compresenze. Corpi, spazi e azioni nella città contemporanea, edito da RomaTrE-Press (2017), curato da Giovanni Caudo, Janet Hetman, Annalisa Metta.

presentazione del volume
Compresenze. Corpi, azioni e spazi ibridi nella città contemporanea, RomaTrE-Press, 2017

conferenze
Alessia DE BIASE, La città entusiasta. O come lo spazio pubblico si «privatizza», delegando la sua gestione a cittadini volontari.
Franco LA CECLA, Lo spazio pubblico di chi è?: Google urbanism, gentrification, nuove e vecchie urbanistiche

Intervengono
Giovanni LONGOBARDI | Roberto D’AUTILIA | Nicola VAZZOLER

INFO
Janet HETMAN | janet.hetman@uniroma3.it

  • Seminario
  • 25.01.2018
  • ore 9.00
    aula Musmeci
    Dipartimento di Architettura
    Largo G.B. Marzi, 10
    Roma