Cinquant’anni di Standard urbanistici (1968-2018)

Bilanci, questioni aperte e ipotesi della direzione di una riforma possibile

Molti sono i cinquantenari che ricorrono quest’anno: dal movimento giovanile di protesta del ‘68 alla morte di Martin Luther King, dalla dichiarazione di illegittimità della discriminazione tra uomo e donna in caso di adulterio, all’avvio della Primavera di Praga. Tra questi ricorre anche il cinquantesimo anniversario dall’emanazione del Decreto Interministeriale 1444/1968, più comunemente conosciuto come Decreto sugli Standard urbanistici. Cinquant’anni di standard urbanistici (1968-2018). Bilanci, questioni aperte e ipotesi nella direzione di una riforma possibile considera il cinquantenario come occasione per riflettere sul ruolo e l’importanza del decreto sugli standard urbanistici nella costruzione della città e nella configurazione dei saperi che se ne occupano. La due giorni di seminario si propone di:
–rileggere il decreto sugli standard urbanistici come momento centrale nella riflessione sul welfare urbano da parte della cultura urbanistica italiana del secondo dopoguerra,indagando pratiche e discorsi che entrano nell’elaborazione del decreto e che ne determinano enunciati e ruoli: radici culturali, modelli di riferimento e collaborazioni interdisciplinari con i numerosi soggetti che prendono parte a vario titolo a questa vicenda (oltre a urbanisti e architetti, medici, sociologi, pedagoghi, assistenti sociali, associazioni femminili, istruttori sportivi);
–fare un bilancio del ruolo che la norma sugli standard urbanistici ha avuto nella costruzione della città, nella formazione di un patrimonio di suoli e manufatti pubblici in differenti contesti territoriali, nella ricerca delle dimensioni concrete del benessere collettivo e nella democratizzazione della società e dello spazio urbano;
–riflettere su come la società e la città contemporanea ci sta spingendo nuovamente lungo il sentiero della ricerca sperimentale di nuove dimensioni concrete del benessere individuale e collettivo e, di conseguenza, se e come il decreto legge sugli standard urbanistici sia in grado oggi di recepire queste importanti innovazioni e quali eventuali revisioni richieda.

  • Seminario internazionale SIU
  • 12.12.2018 - 13.12.2018
  • 12.12.2018 ore 14.30
    13.12.2018 ore 09.00
    aula Tafuri
    IUAV
    Palazzo Badoer
    Venezia