La ricostruzione: quando? e come?

La giornata di lavoro dedicata ai terremoti del 2016, che ARCo e Assorestauro hanno tenuto a Macerata il 3 marzo 2017 è stato un incontro affollato di partecipanti e ricco di contenuti che ha toccato temi e modalità degli interventi necessari alla messa in sicurezza del patrimonio architettonico storico costruito in muratura.
Le adesioni hanno superato ogni aspettativa e oggi sono pronti per la stampa gli atti del convegno raccolti in un robusto volume ricco di contenuti e di immagini esemplificative.
Pertanto ARCo e Assorestauro, insieme al Lions Club di Macerata, particolarmente attivo nell’attività di sostegno ai cittadini colpiti dal sisma, hanno programmato un nuovo incontro, durante il quale saranno presentati gli atti e sarà verificato lo stato di avanzamento delle attività volte alla ricostruzione come era stato annunciato in chiusura del convegno del 2017.

Interverranno a parlare:
– esponenti del Ministero per i Beni e le attività culturali e il turismo,
– il Governo, attraverso esponenti del Sub commissariato delle Marche;
– esponenti delle università di Macerata, Camerino, Roma-Sapienza e Roma Tre;
– professionisti impegnati nelle attività della progettazione antisismica;
– tecnici di Comuni impegnati nelle attività propedeutiche alla ricostruzione;
– associazioni di cittadini.

Si cercherà di dare risposte agli specifici interrogativi connessi alla ricostruzione. Saranno affrontati gli aspetti tecnici, umani, economici e sociali, che potremmo identificare con le istanze della sicurezza, della identità, della sostenibilità, e della partecipazione: quattro parole chiave che dovranno indirizzare la ricostruzione dei centri urbani e dei piccoli nuclei dell’Appennino Centrale distrutti o danneggiati dagli eventi sismici dell’autunno 2016.

  • Convegno
  • 24.03.2018
  • ore 9.00
    Teatro della Società
    Filamonico Drammatica
    di Macerata