LA GRANDE ROMA IN PROGRESS:
IL CASO DI UNA METROPOLI DELL’ARCO MEDITERRANEO


Proponente/referente: Laure Thierrée, Annalisa Metta, Francesco Careri
posti disponibili: minimo 5 - massimo 10
competenze richieste: iscrizione alle lauree magistrali
crediti formativi universitari attribuiti ai partecipanti: 2 CFU
periodo: 8-13 aprile 2017
luogo:  Dipartimento di Architettura (ex Mattatoio) e Accademia di Francia a Villa Medici
riscontro richiesto: esposizione finale pubblica dei lavori svolti presso la sede di Villa Medici
descrizione dell’attività: Laure Thierrée, paesaggista, attualmente borsista all’Accademia di Francia a Roma, con Francesco Careri , Annalisa Metta e Maria Livia Olivetti architetti e insegnanti del Dipartimento  di Architettura (Roma 3), organizzano  un workshop europeo tra 10 studenti Master 2 de l’Ecole National  Supérieure de Paysage, sede di Marsiglia e 10 studenti del Dipartimento di Architettura dell’Università  di Roma Tre. L’Ecole Française de Rome è associata tramite Aurélien Delpirou, ricercatore residente.
Una relazione interdisciplinare assicurata da queste strutture d’insegnamento si focalizza su un unico soggetto: la grande Roma.
Il tema si fonda su una visione « in controtendenza » dell’approccio al « costruito » e propone di sviluppare il progetto della città sul sistema degli spazi non costruiti, potenziale supporto di nuove funzioni e di usi capaci di affrontare la sfida dell’abitabilità della città.
Il workshop si svolgerà per una settimana e comprenderà interventi da parte degli insegnanti ma anche tempi aperti con interventi esterni legati alle problematiche trattate, per un massimo di cinque.
I venti studenti, in gruppi misti di quattro, lavoreranno su cinque zoom predefiniti per sviluppare le possibili messe in opera della struttura territoriale metropolitana proposta.

  • Workshop
  • 08.04.2017 - 13.04.2017