TEMA
Il workshop si inquadra nell’ambito dell’accordo stipulato tra il DiAP e il Comune di Viterbo per la redazione di un masterplan per il centro storico della città d. Il masterplan intende rilanciare il centro storico non solo alla scala comunale, ma alla scala dell’intero territorio della Tuscia. Un territorio di grande qualità e potenzialità, nel quale Viterbo deve ambire a costituire la principale polarità attrattiva. Il workshop rappresenterà il principale strumento di verifica, alla scala architettonica, delle ipotesi strategiche predisposte dal masterplan, proponendo come temi di esplorazione progettuale cinque ambiti strategici di progetto individuati lungo la corona delle mura urbiche, per ridisegnare la linea di margine tra la città storica e la città di espansione.

THEME
The workshop is part of the agreement signed between the DiAP and the City of Viterbo for designing the masterplan for the historic center of the city. The masterplan aims to enhance the historic core of the city at the municipal scale as well at the territorial scale. In fact, Tuscia is an area of great qualities and potential in which Viterbo should aspire to become the main attractive polarity. In this frame, the workshop will be the main instrument to test, at the architectural scale, some of the strategic urban assumptions drowned up by the masterplan. The themes will concern five strategic areas identified in the masterplan, situated along the path of the city walls, to redraw the boundary line between the historic city and the modern city.

DIREZIONE SCIENTIFICA/SCIENTIFIC CONCEPT AND ORGANIZATION O. Carpenzano
COMITATO SCIENTIFICO/SCIENTIFIC COMMITTEE E. Bentivoglio, E. Cristallini, S. Franco, F. Galli, F. Mattioli, A. Passeri, G. Scarascia Mugnozza
COORDINAMENTO/CO-ORDINATION M. Raitano
ORGANIZZAZIONE E SEGRETERIA P. Marcoaldi
TUTORS F. Balducci, S. Bigiotti, A. Brunelli, A. Farris, A. Fiorelli, S. Giannasca, A. Iacovantuono, M. Pietrosanto, L. Porqueddu, P. Zampetti
GIURIA/JURY H. Hertzberger (pres.), R. Saraconi (vicepres.), H. van Bergerijk, A. Capuano, A. Ippolito, P. O. Rossi, N. Saggio, G. Strappa, F. Toppetti

INFO
Partecipazione: il workshop è aperto a laureati e laureandi in architettura italiani e stranieri. La partecipazione sarà obbligatoria e continuativa per la durata del workshop
Lingue: italiano e inglese.
Selezione: i partecipanti saranno selezionati nel numero massimo di 15 unità, in base alla media dei voti ricevuti agli esami di progettazione, dichiarata in autocertificazione. Inviare una mail con il nome e cognome, l’Ateneo di provenienza, il numero di matricola e i voti degli esami progettuali. Per chi fosse già laureato specificare il voto di laurea finale. Inviare la mail all’indirizzo p.marcoaldi@gmail.com entro il termine del 12 settembre 2016. I selezionati riceveranno risposta entro il giorno 16 settembre.
Quota d’iscrizione: i partecipanti verseranno 85 euro di quota di partecipazione entro il termine del 23 settembre, nelle modalità che comunicheremo ai selezionati. La quota di partecipazione comprende l’alloggio e il pranzo per tutta la durata del workshop. Al termine dei lavori saranno rilasciati gli attestati di partecipazione e gli attestati per il riconoscimento di eventuali CFU o CPU. Segreteria: +30 339 7904271

  • Workshop Per la città di Viterbo
  • 05.07.2016 - 12.09.2016
  • Ex chiesa degli Almadiani
    Viterbo