Il progetto si inserisce in un percorso formativo che vede protagoniste la facoltà di Architettura e Paesaggio dell’ università Leibniz di Hannover e la facoltà di Architettura di Roma Tre ed è stato scandito da un workshop nel novembre 2013, a Siggen (DE), e una mostra dei lavori nel marzo 2014 ad Orbetello.
L’ex fabbrica di fertilizzanti Si.To.Co. è un complesso architettonico che nel corso del Novecento è stata la forza industriale dell’Orbetellano; ne ha permesso lo sviluppo economico ma ha seriamente compromesso il paesaggio. Questo percorso progettuale ha inizio durante il primo workshop: il confronto con un interlocutore, gli studenti tedeschi, estraneo all’area e anche all’identità che essa ha nell’immaginario comune italiano ci ha permesso di rimettere in discussione le nostre certezze. La vera fase progettuale è iniziata con l’identificazione degli obiettivi : ripristinare il valore paesagg istico dell’area e restitu ire questa considerevole porzione di territorio alla città di Orbetello, attraverso una rifunzionalizzazione mirata ad arricchire il tessuto sociale ed economico della città e pensata per lavorare ad una scala non comunale bensì sovraregionale. Questi concetti sono alla base del masterplan presentato alla comunità di Orbetello nella mostra Activate Ex Sitoco. Quest’incontro si è rivelato un’occasione per discutere con gli Orbetellani del significato della fabbrica e cogliere spunti che sono stati poi sfruttati nello sviluppo del progetto.

  • 2014.07 | Ex Sitoco: riqualificazione di un sito industriale
  • studente/iArgenti Agnese, Barzanti Francesca Romana, Lentini Manuel
  • Relatore/i
  • Desideri Paolo
  • Correlatore/i
  • Jörg Friedrich, Benedetta Pelusio
  • Corso di laurea
  • Architettura – Progettazione Architettonica
  • Disciplina
  • Architettura
  • Data
  • 25/07/2015
  • Anno accademico
  • 2013-2014
  • Voto
  • 110/110 e lode