La nostra tesi prende ad oggetto il recupero e la rifunzionalizzazione del complesso industriale ex-tipografia Mladinska Knjiga a Lubiana, in Slovenia.

Il progetto venne commissionato all’architetto Savin Sever dalla principale casa editrice slovena, nella seconda metĂ  degli anni ’60.

La struttura in cemento armato organizza le grandi campate attraverso il ritmico ripetersi dei singoli elementi.

Proprio l’alternanza fra volumi pieni e vuoti, fra negativo e positivo, conferisce all’opera una forte identitĂ .

L’orizzontalitĂ  dell’edificio è enfatizzata dalla presenza dei lucernari che oltre a caratterizzarlo fortemente, costituiscono una soluzione originale per l’illuminazione zenitale.

Nel 2010 l’edificio, ormai abbandonato, venne riconosciuto dalla docomomo slovenia come facente parte del patrimonio architettonico sloveno contemporaneo, tale riconoscimento la preservò da un’inevitabile demolizione.

Attraverso ricerche abbiamo constatato che tre facoltĂ  dell’UniversitĂ  di Ljubljana, rispettivamente l’Accademia di musica, l’Accademia di teatro, radio, cinema e televisione e l’Accademia delle belle arti e design, si trovano allocate in edifici assolutamente non adeguati a svolgere la loro funzione.
Pertanto l’obiettivo che ci siamo prefissate, è stato quello di trasferire tutte e tre le accademie all’interno dell’Ex Tipografia.

  • 2016.09 | Recupero e Rifunzionalizzazione dell'ex tipografia Mladinska Knjiga
  • studente/iBruno Gallo Serena, Caporale Silvia
  • Relatore/i
  • Alfredo Passeri
  • Correlatore/i
  • Jurij Kobe, Lorenzo Dall'Olio
  • Corso di laurea
  • Laurea Magistrale in Progetta zione Architettonica
  • Disciplina
  • Architettura
  • Data
  • 29/09/2016
  • Anno accademico
  • 2015-2016
  • Voto
  • 110/110 e lode