Abitare un mondo vivente. Creazione, forme, responsabilità

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-42245
Abitare un mondo vivente. Creazione, forme, responsabilità
Nell'ambito del ciclo di incontri italo-francesi sul Mondo di Domani curati dall'Institut Francais, all'interno dei Dialoghi del Farnese, si terrà il dibattito organizzato da Actes Sud, Librairie Stendhal con il sostegno di Edison e in partenariato con RaiRadio3

Abitare un mondo vivente. Creazione, forme, responsabilità

partecipano
Alexis Jenni, scrittore 
Emmanuel Tibloux, direttore dell’’Ecole Nationale Supérieure des Arts Décoratifs (ENSAD)
Nasrin Mohiti Asli in rappresentanza del collettivo di architetti Orizzontale.

modera 
Monica D’Onofrio, Radio3 Suite

Lunedì 22 novembre 2021 ore 18.30
Palazzo Farnese - Roma

Incontro in presenza, posti limitati
Link identifier #identifier__72034-1Iscrizione obbligatoria fino ad esaurimento posti disponibili
e in diretta streaming in Link identifier #identifier__189472-2italiano e in Link identifier #identifier__27318-3francese

All'evento parteciperanno anche gli studenti del nostro Dipartimento Maria Chiara Altomare, Sara Dattilo e Giordano Della Rossa, invitati a porre domande ai relatori.

Alexis Jenni è uno scrittore francese ed era professore di scienze naturali a Lione. «L’Art français de la guerre», il suo primo romanzo pubblicato, ha ricevuto il premio Goncourt nel 2011. I suoi cinque anni di scrittura sono stati premiati con la selezione per i premi Goncourt, Renaudot, Femina e Médicis. Alexis Jenni disegna e scrive un blog intitolato “Voyages pas très loin”. Nel 2021, pubblicherà “Ensemble pour mieux se nourrir”, un’inchiesta condotta con il giornalista Frédéric Denhez sull’insicurezza alimentare.

Emmanuel Tibloux è direttore di EnsAD da luglio 2018. È stato direttore dell’Ensba di Lione dal 2011 e direttore dell’Istituto francese di Bilbao nel 2000. Da allora, si è dedicato alle scuole d’arte superiori. Ha anche diretto la Scuola Regionale di Belle Arti di Valence dal 2004 al 2007. Dopo aver collaborato a diverse riviste di letteratura, arte e scienze umane, ha co-fondato, nel 2012, la rivista «Initiales», pubblicata da Ensba Lyon.

Orizzontale è un collettivo di architetti con base a Roma, il cui lavoro attraversa architettura, paesaggio, arte pubblica e autocostruzione. Orizzontale promuove dal 2010 progetti di spazi pubblici relazionali, dando forma ad immagini di città dismesse o inedite. Questi progetti sono stati terreno di sperimentazione per nuove forme di interazione tra gli abitanti e i beni comuni urbani e al tempo stesso occasione per mettere alla prova i limiti del processo di creazione architettonica.

 
Link identifier #identifier__89204-1Link identifier #identifier__155642-2Link identifier #identifier__148950-3Link identifier #identifier__148379-4