Escursione alla barriera corallina, Spettacolo al Planetario e Serata Osservativa

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-46798
Escursione alla barriera corallina, Spettacolo al Planetario e Serata Osservativa
Il Gruppo Astrofili CDS-Hipparcos in collaborazione con il Dipartimento di Scienze di Roma Tre e con il Comune di Rocca di Cave organizza il 28 Agosto 2021 una giornata ricca di eventi.

L’attività avrà inizio alle 16.30 con l’escursione alla scogliera corallina Cretacica di Rocca di Cave, Monumento Naturale della Regione Lazio, “Attraverso 100 milioni di anni”.
In un percorso di circa 1 km, lungo la via Genazzano, si trovano numerosi affioramenti fossiliferi che risalgono al periodo Cretacico (circa 90 milioni di anni fa). Si tratta di resti di molluschi, spugne, coralli, appartenenti a specie in gran parte estinte alla fine del Mesozoico (65 milioni di anni fa).  Una guida esperta, con l'aiuto di disegni e schemi, consente ai visitatori il riconoscimento dei fossili e dell'antico ambiente marino, insieme all’osservazione delle forme carsiche del territorio.
 
Alle 18.00 al Planetario si svolgerà lo spettacolo dedicato alle Costellazioni e pianeti del giorno. Seguirà l’approfondimento dal titolo “Stelle cadenti, moti celesti millenari, singolarità, e altri fenomeni astronomici nelle opere di Dante”. Lo spettacolo, della durata di 1h, prende spunto dalla grande passione di Dante per le stelle. Ben 106 volte, nelle tre cantiche della Commedia, ricorre la parola cielo, e ciascuna si conclude con l’invito a vedere le stelle. L’opera dantesca presenta continui riferimenti ad aspetti celesti, che stabiliscono la scansione temporale del viaggio del Poeta, e ne permettono l’identificazione cronologica. Le conoscenze astronomiche di Dante sono tratte prevalentemente dalle opere di Aristotele e di Tolomeo. La visione geocentrica dell’Universo attraversa tutta l’opera, unendosi alla teologia. Tuttavia, emergono talvolta citazioni insolite, enigmatiche, come la conoscenza del moto precessionale, scoperto da Ipparco nel II secolo A.C., il possibile riferimento alle stelle di costellazioni meridionali, come la Croce del Sud, invisibile agli Europei all’epoca, ma osservate “dalle prime genti”, riferimenti a fenomeni astronomici quali l’osservazione di comete e bolidi celesti.
 
Alle 21.30 inizierà la serata osservativa “Il cielo di Perseo”. La serata sarà dedicata all’osservazione delle principali costellazioni che caratterizzano il cielo estivo. L’osservazione procederà con la descrizione delle costellazioni visibili e dei miti e racconti delle diverse grandi civiltà del mondo ad esse associati. La serata proseguirà con l’osservazione al telescopio di oggetti di cielo profondo quali ammassi stellari, nebulose, galassie e dei grandi pianeti gassosi, Giove e Saturno, con le loro numerose lune, in una spettacolare visione di questi luminosissimi corpi celesti.
 
NOTA BENE: tutte le attività sono su prenotazione. Sopra i 12 anni, per la partecipazione è necessario essere muniti di Green Pass o di tampone negativo nelle 48 ore precedenti.
Per prenotare clicca qui  Link identifier #identifier__128463-1prenotaunposto.it/museogeopaleontologico
COSTI: escursione alla barriera corallina fossile 6€, spettacolo al Planetario 6€, Serata Osservativa 6€. Combinazione di 2 attività 10€, combinazione delle 3 attività 12€ (riduzione del 50% fino a 12 anni; ingresso gratuito per bambini fino a 7 anni e persone con disabilità).
APPUNTAMENTI: L’appuntamento per l’escursione è presso la Piazza S. Nicola, al centro del paese;
l’appuntamento per gli spettacoli al Planetario e per la Serata Osservativa è presso la sede in Via del Colle Pozzo 1, Rocca di Cave, RM.
.
Per ulteriori informazioni 
Segreteria museo: 3355827864 (solo in caso di necessità)
Email:
Link identifier #identifier__75498-2museo.roccadicave@uniroma3.it;Link identifier #identifier__170382-3 info.hipparcos@gmail.com
Web:
Link identifier #identifier__55617-4http://host.uniroma3.it/musei/arditodesio/museo
Link identifier #identifier__84783-5https://www.facebook.com/geomuseordc/
 
Link identifier #identifier__11498-1Link identifier #identifier__163564-2Link identifier #identifier__39279-3Link identifier #identifier__69603-4