Modernizzazione e globalizzazione lungo la Via della Seta: giuristi, modelli e nuovi itinerari del diritto tra Italia e Cina

Lunedì 4 ottobre 2021 Il Dipartimento di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Roma TRE ha organizzato, congiuntamente con l’Accademia Nazionale dei Lincei, l’Università di Bologna, la China University of Political Science and Law, e l`Osservatorio sulla codificazione e sulla formazione del giurista in Cina nel quadro del sistema giuridico romanistico, il convegno  internazionale dal tema “Modernizzazione e globalizzazione lungo la Via della Seta: giuristi, modelli e nuovi itinerari del diritto tra Italia e Cina”.  
 
Il convegno è stato organizzato in occasione del cinquantesimo anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Cina e sarà aperto dagli indirizzi di saluto del Presidente della Corte Suprema del Popolo cinese, Zhou Qiang, dell’Ambasciatore d’Italia in Cina, Luca Ferrari e dell’Ambasciatore cinese in Italia, Li Junhua.  
Interverranno tra gli altri:  Federico Roberto Antonelli (Dipartimento di Scienze politiche di Roma TRE), Vincenzo Zeno Zencovich (Dipartimento di Giurisprudenza di Roma TRE),  Luigi Moccia (Professore emerito di Roma TRE),  Hu Junhong (Beijing Normal University e già dottore di ricerca a Roma TRE), Fei Anling (China University of Political Science and Law),  Sandro Schipani (Università di Roma Sapienza), Paola Severino (Luiss), Giovanni Tria (Università di Roma Tor Vergata), Wang Liming (Renmin University of China),  Huang Feng (Beijing Normal University), Gianmaria Ajani (Università di Torino), Xue Jun (Peking University). A concludere i lavori sarà Antonio Gambaro, già ordinario di Diritto civile presso l’Università di Milano e accademico dei Lincei. 
Il convegno, articolato in tre diverse sessioni, si svolgerà in modalità mista, on -line e presso la storica sede dell’Accademia Nazionale dei Lincei e sarà occasione per ricordare i numerosi contributi offerti dalla scienza giuridica italiana alla modernizzazione del diritto cinese, gli intensi scambi accademici tra i giuristi dei due paesi, un’analisi delle principali riforme adottate in Cina nell’ultimo decennio a partire dal Codice civile del 2020 e lo stato di attuazione dei principali accordi bilaterali tra Italia e Cina, dal settore economico- finanziario  a quello culturale. 
In allegato il programma del convegno
 
 

Link identifier #identifier__76960-1Programma
Link identifier #identifier__20728-1Link identifier #identifier__161117-2Link identifier #identifier__99430-3Link identifier #identifier__48834-4