Roma Tre per lo sviluppo sostenibile. Un Corso multidisciplinare sull’Agenda 2030

Dopo il successo dell’edizione 2021, che ha coinvolto oltre 500 studenti da tutti i Dipartimenti dell’Ateneo, è confermato anche per l’Anno Accademico 2021/22 il Corso opzionale multidisciplinare Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. 
L’Agenda 2030 è un progetto di coordinamento globale lanciato nel 2015 dalle Nazioni Unite che declina il tema dello sviluppo sostenibile con un approccio multidisciplinare, dalla scienza alla tecnologia, dalla cultura all’economia, dalla giustizia e dalla coesione sociale allo sviluppo umano.
Il Corso si rivolge a tutti gli studenti di Roma Tre e si articola in una parte comune di Ateneo di respiro multidisciplinare, e in una parte di approfondimento gestita dal Dipartimento.
La parte comune si compone di una serie di lezioni (tra 12 e 15, secondo un programma in via di definizione) affidate a relatori di alto profilo, interni ed esterni a Roma Tre. La frequenza obbligatoria alle lezioni della parte comune, integrata da un modulo di e-learning sull’Agenda 2030 dell’Asvis (Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile Link identifier #identifier__132559-1https://asvis.it/), vale 3 CFU.
La parte di approfondimento consiste in un percorso di studio interno al Dipartimento, coordinato dai professori Chiara Tonelli, Andrea Filpa, Paola Marrone e Simone Ombuen, su temi dell’Agenda 2030. La parte di approfondimento vale 1 CFU per 4 CFU complessivi del Corso e consiste nell’elaborazione di una tesina che verrà esposta in un colloquio orale all’esame.
Il corso sull’Agenda 2030 dell’AA 2021/22 sarà impartito nel II semestre e, condizione sanitarie permettendo, sarà svolto in presenza (e comunque trasmesso anche online). Gli studenti interessati sono tenuti a inviare una mail a Link identifier #identifier__90284-2eventi.architettura@uniroma3.it entro il 15 febbraio 2022, che vale come iscrizione al corso, e a inserirlo poi nel proprio piano di studi.
Per avere un’idea più chiara, le lezioni della parte comune dell’edizione 2020/21 del corso, sono disponibili sul canale YouTube di Ateneo a Link identifier #identifier__98462-3questo link.
Link identifier #identifier__149792-1Link identifier #identifier__119754-2Link identifier #identifier__87747-3Link identifier #identifier__36561-4