XII Convegno internazionale Diagnosi, conservazione e valorizzazione del Patrimonio Culturale

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-74605
XII Convegno internazionale Diagnosi, conservazione e valorizzazione del Patrimonio Culturale
Il 9 e 10 dicembre torna in presenza il Link identifier #identifier__198066-1XII Convegno internazionale Diagnosi, conservazione e valorizzazione del Patrimonio Culturale. L’appuntamento è al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, che ormai da anni ospita il convegno AIES grazie all’accoglienza del Direttore Paolo Giulierini e all’affiancamento del suo staff.

Il tema portante sono le innovazioni che vengono dal mondo della ricerca e dell’impresa. Il ricco programma di questa dodicesima edizione si articola in cinque sessioni tematiche:

– DIAGNOSI
– CONSERVAZIONE
– VALORIZZAZIONE
– MATERIALI MICRO E NANO-STRUTTURATI PER APPROCCI CONSERVATIVI INNOVATIVI
– TECNOLOGIE DIGITALI EMERGENTI PER I BENI CULTURALI
 
Il dott. Luca Tortora, chimico, responsabile del Laboratorio Analisi Superfici INFN dell’Università degli Studi Roma Tre, sarà nel Comitato Scientifico e Chairman della sezione “Materiali micro e nano-strutturati per approcci conservativi innovativi”, mentre Eleonora Marconi, dottoranda del Dipartimento di Scienze presenterà un contributo orale.
Agnese De Carlo, dottoranda del Dipartimento di Scienze, parteciperà al Premio Miglior Tesi 2021. Per il quinto anno consecutivo, infatti, AIES ha deciso di dare spazio alle esperienze di studio di quanti si affacciano al mondo lavorativo con originalità e professionalità e di premiare le migliori tesi di Dottorato e Laurea Magistrale.

La partecipazione come uditori al convegno è gratuita.

Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria Organizzativa: Link identifier #identifier__97119-2segreteria@aiesbbcc.it
 
Link identifier #identifier__142971-1Link identifier #identifier__86175-2Link identifier #identifier__19338-3Link identifier #identifier__79645-4