Link identifier archive #link-archive-84527Modellazione geometrica e calcolo parallelo: metodi e applicazioni computazionali

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-15158 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-7551
In questo seminario verra` illustrata la ricerca, condotta da molti anni presso il Dipartimento di Ingegneria Informatica e ora presso il DMF, nello sviluppo di metodi, modelli, sistemi e applicazioni di calcolo geometrico, per la…

Link identifier archive #link-archive-16799Dall'antinomia di Russell al polimorfismo: circoli viziosi nelle dimostrazioni e nei programmi

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-14600 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-37841
Nel 1902, l'antinomia di Russell scuoteva le fondamenta dell'edificio matematico evidenziandone una basilare circolarità: un linguaggio astratto e uniforme che possa esprimere ogni definizione matematica richiede il ricorso a proposizioni che parlano di ogni proposizione…

Link identifier archive #link-archive-59511I numeri nel cervello

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-16964 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-299
Sebbene la ricerca neuroscientifica sia ben lontana dal comprendere il funzionamento del cervello, test cognitivi piuttosto sofisticati e tecniche di brain imaging ci permettono di comprendere alcuni aspetti della percezione della matematica. Nel seminario si…

Link identifier archive #link-archive-27165HILARY PUTNAM (1926-2016)

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-85843 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-30814
Una esposizione critica dei suoi contributi nella filosofia della matematica, della logica e dell'informatica.A seguire: te' e discussione.

Link identifier archive #link-archive-3349Alexander Grothendieck e il suo tempo

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-46584 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-4753

Link identifier archive #link-archive-43435Dalla geometria dell'interazione ai computer quantistici

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-28452 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-58594
I modelli della computazione hanno, agli inizi del ‘900, ispirato i principidi funzionamento dei calcolatori digitali a partire dalle questioni posteda David Hilbert e dalle risposte date sia sul versante teorico che su quellopratico da…

Link identifier archive #link-archive-10333Uno, due, tre, Zero: il bosone di Higgs

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-1345 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-24933
Lo sviluppo delle teorie di campo basate sulle simmetrie unitarie delle interazioni fondamentali visto da un fisico sperimentale. Il punto materiale: dalla rottura spontanea di simmetria alla verifica sperimentale dell’ipotesi del campo di Higgs. 

Link identifier archive #link-archive-85227Un'ora di movimento terra

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-65859 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-2190
 Faremo una breve introduzione al problema del trasporto ottimo e vedremo come si collega all'analisi in spazi metrici. 

Link identifier archive #link-archive-74350Modello di Ising, dinamica di Glauber, piastrellamenti aleatori

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-23682 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-60193
In questo seminario farò una panoramica introduttiva sulla dinamica di Glauber per sistemi di spin, con enfasi su alcune motivazioni fisiche (evoluzione di superfici aleatorie, fenomeni di coarsening...) e legami con altri campi della matematica…

Link identifier archive #link-archive-8470Anelli di funzioni di L. Kronecker: genesi, evoluzione e sviluppi recenti

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-44236 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-55055
Verra' discusso l'approccio seguito da L. Kronecker per il ristabilimento di ''buone'' proprieta' di divisibilita' in anelli di numeri algebrici o, piu' generalmente, in domini integralmente chiusi.La teoria di Kronecker verra' confrontata con la piu'…

Link identifier archive #link-archive-62451Visualizzazioni al computer: tra didattica, applicazioni e ricerca.

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-23955 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-90904
C'e' un vasto filone, tra ricerca e didattica in matematica e nelle sue applicazioni, riguardante i limiti e le potenzialita' del computer su temi come l'approssimazione nel calcolo numerico, la visualizzazione in geometria ed analisi…

Link identifier archive #link-archive-6054Visualizzazioni al computer: tra didattica, applicazioni e ricerca.

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-20102 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-7399
C'e' un vasto filone, tra ricerca e didattica in matematica e nelle sue applicazioni, riguardante i limiti e le potenzialita' del computer su temi come l'approssimazione nel calcolo numerico, la visualizzazione in geometria ed analisi…

Link identifier archive #link-archive-46500Poincare Arnold: dalla meccanica classica alla geometria simplettica.

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-68244 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-12358
By symplectic topology, I mean the discipline having the same relation to ordinary topology as the theory of Hamiltonian dynamical systems has to the general theory of dynamical systems." [V. I. Arnol'd, “First steps in…

Link identifier archive #link-archive-94593Spazi di moduli e loro compattificazioni in geometria algebrica

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-3660 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-18275
 One of the most ambitious goals of algebraic geometry is the classification of algebraic varieties. The first step in this ambitious plan is to classify varieties up to birational equivalence. The result of this first…

Link identifier archive #link-archive-62461Il programma dei modelli minimali in geometria birazionale

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-31220 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-6696
 La geometria algebrica consiste, a detta di molti, nel classificare le varietà algebriche. Peccato però che spesso non si indica, se non vagamente, come si spera di ottenere tale classificazione.Nel tè esporremo un metodo esplicito,…

Link identifier archive #link-archive-48529Teorie effettive in fisica (matematica) della materia condensata

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-15072 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-72484
Discuteremo il ruolo delle teorie effettive nell'ambito della fisica dello stato condensato e mostreremo come queste generino naturalmente problemi interessati per la comunità dei (fisici) matematici: da un lato si tratta di spiegare come tali…

Link identifier archive #link-archive-86113Bordi

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-69882 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-6215
In matematica circolano diverse nozioni di bordo. Io ne introduco un'altra: quella di bordo di un campo vettoriale - e, più in generale, multi-vettoriale. Con questo tè, cerco di convincervi della sua sensatezza e della…

Link identifier archive #link-archive-70633Imprevedibilita' dei moti in meccanica classica

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-70117 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-38876
Per i sistemi dinamici autonomi a un grado di liberta' si riesce ad arrivare a unadescrizione completa del moto. Non appena si aumenti il numero dei gradi di liberta'o anche semplicemente si consideri una dipendenza…

Link identifier archive #link-archive-11245Classical and Quantum Superintegrable Hamiltonian Systems on curved spaces.

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-34310 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-14905
In 1992 a theoretical astrophysicist, V.Perlick posed the following question: "What are the most general systems, autonomous and with radial symmetry, that satisfy Bertrand Theorem" He gave the answer as well, exhibiting two multi-parametric families…

Link identifier archive #link-archive-80671Spin e carica: un dialogo promettente

Link identifier share facebook archive #share-link-archive-1709 Link identifier share twitter archive #share-link-archive-11891
La spintronica persegue l'utilizzazione dello spin dell'elettrone al fine di sviluppare nuove funzionalità per i dispositivi elettronici. In quest'impresa si imbatte in problemi affascinanti di natura fondamentale, che sono interessanti di per se stessi al…