Educazione alla tutela dell’ambiente e all’ecoappartenenza

Link identifier archive #link-archive-thumb-soap-95822
Educazione alla tutela dell’ambiente e all’ecoappartenenza
Lunedì 27 marzo 2023 alle ore 14:30, presso il Link identifier #identifier__2761-1MuSEd, si terrà un incontro dal titolo "Educazione alla tutela dell’ambiente e all’ecoappartenenza".

L'incontro, del ciclo de "Le scuole di Roma al MuSEd. Percorsi di visita per gli insegnanti di Roma e della Città Metropolitana", sarà a cura della prof.ssa Fridanna Maricchiolo e del prof. Orlando Franceschelli.

Negli ultimi anni è diventata sempre più considerevole l’attenzione all’ambiente che ci circonda, e soprattutto all’ambiente naturale. L’educazione ambientale fa ormai parte di quasi tutti i programmi di educazione civica nelle scuole di ogni ordine e grado. Ma perché è importante tutelare l’ambiente e la natura? Come possiamo rafforzare la motivazione delle nuove generazioni a sentirsi tutt’uno con l’ambiente naturale? In questo possono venirci incontro da una parte la psicologia sociale che ci spiega come nasce si sviluppa nelle persone il senso di appartenenza a gruppi, categorie sociali e comunità, dall’altra la filosofia, la più antica branca di studio che sta alla base delle nostre conoscenze, da cui nasce il concetto di natura. Durante il seminario dunque verranno presentati dalla prof.ssa Maricchiolo i processi psicologico-sociali legati ai gruppi (ruoli, norme e status), il senso di appartenenza a questi e come l’appartenenza a categorie sempre più ampie possa disinnescare i conflitti sociali intergruppo. Considerando la natura e il cosmo come il gruppo a maggior ampiezza a cui come esseri umani apparteniamo, il prof. Franceschelli ci introdurrà al tema dell’ecoappartenenza in chiave filosofica. Come detto, con la filosofia nasce il concetto di natura. Oggi però ci siamo accorti che tra i problemi più grandi che abbiamo c’è quello del rapporto degli esseri umani con la natura! Da questo nasce il bisogno di un’etica dell’ecoappartenenza e dell’educazione all’ecoappartenenza. Noi siamo parte della natura, nel senso sia che non siamo il tutto, c’è un cosmo fisico di cui siamo parte, sia che siamo anche esposti alle reazioni del cosmo fisico su di noi, come avviene nei gruppi sociali in cui entriamo a far parte. Si tratta quindi di ricercare un rapporto saggio con l’ambiente nel quale siamo immersi, viviamo e ci relazioniamo con gli altri, e vivere bene questa appartenenza. Il cosmo che abbiamo scoperto da filosofi è la nostra vera polis, è la vera città di cui siamo cittadini. Ma di questa polis fanno parte come altri “cittadini” anche gli animali, le piante e tutto ciò che fa parte della natura, con ruoli diversi, ma al medesimo livello gerarchico. Grazie all’approccio storico del MuSEd ripenseremo a come questo concetto si è evoluto anche nella scuola e come si possa nuovamente riportarlo nell’educazione contemporanea, anche nell’ambito curriculare. I partecipanti saranno inviati a ideare progetti educativi rivolti ai/lle propri/e allievi/e con l’obiettivo di favorire la riflessione e la consapevolezza della nostra ecoappartenenza.

Link identifier #identifier__11647-2Il calendario completo degli appuntamenti.
Link identifier #identifier__8511-1Link identifier #identifier__9995-2Link identifier #identifier__146665-3Link identifier #identifier__188053-4