Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento – PCTO

Cosa sono e come partecipare

L’Alternanza Scuola – Lavoro è parte integrante dell’offerta formativa. Dalla Legge di Bilancio 2019 (L 145/2018) la denominazione utilizzata è “Percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento” PCTO. La durata prevede lo svolgimento di almeno 90 ore nei licei, di 150 ore negli istituti tecnici e di 210 ore negli istituti professionali, nell’ultimo triennio. Il Dipartimento di Architettura propone in genere tre percorsi, di cui uno interdipartimentale. Lo svolgimento del percorso formativo va generalmente da dicembre a febbraio.

Link identifier #identifier__90480-1Convenzioni attive con l’Ateneo

In assenza di una convenzione già in essere con l’Ateneo è necessario sottoscriverne una. Quindi:

  • scegliere un progetto consultando i Link identifier #identifier__135606-2progetti;
  • inviare la Link identifier #identifier__198598-3candidatura entro i termini indicati all’interno del progetto di interesse;
  • sottoscrivere il Link identifier #identifier__35620-4progetto formativo con la struttura di interesse.

Nell’anno accademico 2022-2023 il Dipartimento di Architettura ha attivato i seguenti percorsi:

Verso l’Università: orientamento agli studi. Competenze linguistiche trasversali e Introduzione al CdS di Scienze dell’Architettura

Studenti parteciparti ad un incontro in aula

Referente del modulo di Architettura: prof.ssa Paola Porretta

Il percorso è inteso a prevenire l’insorgenza di quelle criticità fondamentali per la carriera accademica che sono alla base di abbandoni, rinunce e ritardi.  In dettaglio, il corso prevede:

  1. Un modulo sulle competenze linguistiche trasversali, necessarie per affrontare lo studio universitario). La relativa didattica sarà svolta da esperti nel settore delle abilità linguistiche e del testing, che da anni svolgono i corsi OFA ed elaborano i test di accesso per vari Dipartimenti di Roma Tre.
  2. Un modulo di orientamento sulle competenze disciplinari di base, che ogni Dipartimento reputa fondamentali per accedere ai CdS di propria competenza. Lo studente, infatti, non sempre fa scelte pienamente consapevoli al momento dell’immatricolazione e non possiede conoscenze e/o strumenti necessari per affrontare i corsi universitari. Questa parte della didattica sarà gestita da docenti referenti per ogni CdS, e da tali lezioni si produrranno materiali didattici che saranno resi accessibili su apposita piattaforma di Ateneo.

Link identifier #identifier__34993-5Programma dettagliato del percorso

Omaggio a Roger Penrose: progettare e costruire un kit per una tassellazione aperiodica del piano

Referente prof. Corrado FalcoliniImmagine di tasselli di Penrose

Realizzeremo i due tasselli che combinati insieme ricoprono il piano in modo non periodico, quindi sempre diverso rispetto alle molteplici scelte possibili: dall’idea di Roger Penrose, nel 1974, un matematico Premio Nobel per la fisica nel 2020 per un pioneristico lavoro sui buchi neri.
Con il software GeoGebra progetteremo i due tasselli, simuleremo la tassellazione e ne realizzeremo alcuni esempi producendo molti tasselli con una macchina a taglio laser.

Link identifier #identifier__170572-6Programma dettagliato del percorso

Il disegno delle sezioni coniche: modelli dalla storia per il loro tracciamento e sperimentazioni d’uso

Studenti che disegnanoReferente: prof.ssa Laura Farroni

L’avvento dell’informatica, sia nell’ambito della matematica che del disegno, ha prodotto softwares per la gestione di forme semplici e complesse. Disegnare le sezioni coniche attraverso la sperimentazione del loro tracciamento per la visualizzazione del luogo geometrico e anche con costruzioni grafiche per punti, cercando di capirne il senso e la descrizione matematica che sottendono è l’obiettivo del progetto che si propone. Gli studenti, manipolando gli strumenti focalizzeranno il concetto di parametro con l’ausilio di macchine storiche. La didattica sarà di tipo frontale, con lezioni specifiche sulla storia della rappresentazione, sull’evoluzione degli strumenti, e di tipo laboratoriale con costruzione di prototipi per il tracciamento.

Link identifier #identifier__52240-7Programma dettagliato del percorso

Link identifier #identifier__167309-8Link identifier #identifier__62574-9Link identifier #identifier__75147-10Link identifier #identifier__132605-11
Pamela Moretto 10 Maggio 2023