Master OPEN Architettura e Rappresentazione del Paesaggio

image 72954

Direttore

prof.ssa Link identifier #identifier__34437-1Maria Grazia Cianci

Obiettivi formativi

OPEN è articolato in tre parti che si intrecciano fra loro: le prime due – OPEN Lessons e OPEN Talks – hanno carattere teorico-critico; OPEN Workshop, ha invece natura applicativa. OPEN Lessons è l’insieme dei seminari tematici di OPEN, ognuno dei quali organizzato in una serie di lezioni che si svolgono per tutta la durata del Corso e dedicate alle materie di base della formazione del progettista degli spazi aperti urbani.

OPEN Talks sono le conferenze di OPEN, affidate a noti esperti italiani e stranieri, che sollecitano gli studenti su alcuni temi chiave della cultura contemporanea sulla rappresentazione e sul progetto dello spazio aperto e del paesaggio contemporaneo. OPEN Workshop sono i seminari intensivi di rappresentazione, disegno digitale, fotografia, GIS, giardino storico e di progettazione, che approfondiscono specifici temi, con particolare attenzione alle trasformazioni di spazi aperti, tenuti e diretti da noti esperti italiani e stranieri.

In particolare, il Corso di Master OPEN offre competenze relative a:

  • Lettura della stratificazione storica dei paesaggi e delle strutture urbane, in rapporto al contesto ambientale e territoriale.
  • Conoscenza della storia dell’architettura del giardino e del paesaggio.
  • Conoscenza degli elementi per la progettazione del paesaggio.
  • Consapevolezza delle tendenze dell’architettura del paesaggio contemporanea.
  • Competenza nel progetto di parchi e spazi pubblici urbani.
  • Applicazione dei metodi e delle tecniche di rappresentazione analogica e digitale per il paesaggio, con particolare attenzione ai nuovi software per la modellazione tridimensionale a partire dell’uso della cartografia bidimensionale, si passerà alla creazione di 3D da fotografia, fino alla rappresentazione del verde attraverso l’applicazione di differenti software.
  • Nozioni per  la gestione di mappe territoriali, la loro lettura su differenti livelli conoscitivi e la georeferenziazione attraverso l’uso di software GIS.
  • Applicazione dei metodi e delle tecniche relativi al Rilievo urbano e del paesaggio con l’utilizzo delle nuove strumentazioni digitali: laser scanner e software di fotomodellazione.

Informazioni generali

periodo di attività: marzo 2024 – febbraio 2025
durata: 11 mesi – 60 CFU
massimo ammessi: 30 studenti
lingua corso: italiano (conferenze e seminari anche in inglese, spagnolo e francese)
modalità didattica: Teledidattica
nuova scadenza domande di ammissione: 1 febbraio 2024

 

Link identifier #identifier__5003-2Brochure a.a. 2023-2024

Link identifier #identifier__55137-3Link identifier #identifier__51131-4Link identifier #identifier__154474-5Link identifier #identifier__188690-6
Pamela Moretto 26 Gennaio 2024